Carabinieri: Controlli a tappeto nel potentino.

I Carabinieri del Comando Provinciale di Potenza, nel quadro dell’intensificazione dell’attività preventiva, hanno eseguito una serie di controlli finalizzati alla prevenzione ed alla repressione dei reati predatori, dello spaccio di sostanze stupefacenti, soprattutto con riferimento ai luoghi di aggregazione per i giovani e al controllo della circolazione stradale.

Il servizio è stato disposto nell’ambito delle quotidiane attività preventive e repressive svolte dall’Arma, finalizzate a garantire la sicurezza del territorio potentino, anche attraverso il controllo di venditori ambulanti, esercizi commerciali e casolari abbandonati.

In particolare, l’attività ha consentito ai Carabinieri, di:

deferire in stato di libertà all’A.G., fra i casi più significativi, in:

  • Rionero in Vulture (PZ), un Sorvegliato Speciale di P.S. con obbligo di soggiorno per violazione degli obblighi inerenti la misura di prevenzione in atto;
  • Barile (PZ), una persona con precedenti di polizia, per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere, in quanto trovato in possesso di due coltelli di genere proibito;
  • Corleto Perticara (PZ), un 36enne del luogo, in quanto sorpreso alla guida del proprio veicolo sotto l’effetto di sostanze alcoliche e stupefacenti;
  • Viggiano (PZ), due rumeni, di 19 e 30 anni, per attività di raccolta, trasporto, recupero, smaltimento, commercio ed intermediazione di rifiuti in mancanza della prescritta autorizzazione, in quanto sorpresi a caricare su un autocarro materiale ferroso, depositato su suolo pubblico in attesa di smaltimento,

segnalare alle competenti Autorità Amministrative per uso personale di stupefacente, in:

  • Atella (PZ), un 15enne trovato in possesso di una dose di hashish;
  • Rionero in Vulture, un 24enne che deteneva un grammo circa di hashish;
  • Palazzo San Gervasio (PZ), un 22enne ed un 30enne in quanto detentori di cocaina e marijuana.

SINTESI DELL’ATTIVITÀ SVOLTA:

 

Persone denunciate per delitti e contravvenzioni 15
Persone segnalate alle Prefetture per uso di sostanze stupefacenti 4
Persone agli arresti domiciliari, socialmente pericolose e sottoposte a misure di sicurezza, controllate 38
Armi e/o arnesi da scasso sequestrati 5
Perquisizioni domiciliari, veicolari e personali eseguite 38
Esercizi pubblici e circoli privati controllati 18
Persone identificate 320
Veicoli controllati 204
Contravvenzioni elevate al C.d.S. 45
Patenti di guida ritirate 3
Veicoli sequestrati 3

 

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*