A Viggiano la giornata mondiale del dialetto

In occasione della giornata mondiale del dialetto e delle lingue locali si è terrà domenica 20 Gennaio, a partire dalle 16,00 nel salone del Centro Sociale di Viggiano (PZ), la premiazione del concorso di fotografia digitale dal titolo “Nonni di Basilicata”. Ad organizzare la manifestazione la Pro-Loco di Viggiano e il Presidente della stessa Dott. Gaetano Caiazza, da anni impegnati nella valorizzazione del territorio lucano, delle sue tipicità materiali ed immateriali, attraverso un concorso Fotografico. L’Associazione di Viggiano, attiva già dal 1977, impegnata oltre ad attività Sociali, anche Sportive e Culturali che si organizzano nella città di Maria, attraverso anche ad altri eventi sociali.
Il concorso patrocinato del Parco Nazionale Appennino Lucano, il Comitato UNPLI Basilicata e l’Azienda di Promozione Turistica Basilicata con il contributo di “ANTISSA EDIZIONI” di Viggiano. Una qualificata giuria composta da esperti qualificati (un rappresentante della Pro-Loco, un rappresentante dell’Associazione L’Antissa Edizioni, un antropologo o esperto di comunicazione, un critico d’arte, un fotografo) che, ignari dei nominativi dei concorrenti, designeranno i vincitori del concorso fotografico con giudizio inappellabile. La partecipazione al concorso gratuita ed aperta a tutti, di qualsiasi nazionalità e senza limiti di età. La fotografia oggi sempre più digitale, simbolo della memoria privata, testimone e interprete di eventi, di forma d’arte, presupposto del cinema e del video, protagonista della nostra quotidianità e di una civiltà sempre più visiva, grazie ad internet con la sua intensa condivisione, può in ogni istante, generare e diffondere immagini del mondo in questo caso i nonni lucani. Prima della cerimonia di premiazione verrà presentato l’almanacco della Pro-loco in dialetto Viggianese.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*