A Matera “Profumo di Pane”

Sabato 12 gennaio 2019 presso Palazzo Gattini di Matera a partire dalle ore 17 si terrà l’evento di presentazione dei profumi “Gocce di pane” dedicato a Matera e “Leonardo” al genio Leonardo Da Vinci in occasione dei 500 anni dalla scomparsa. L’evento è patrocinato dalla fondazione Matera Basilicata 2019 evento di presentazione

Padrino del profumo di Matera “Gocce di Pane” il consigliere regionale Nicola Benedetto, mentre madrina del profumo Leonardo la prof.ssa dell’unibas Patrizia Del Puente.

L’evento organizzato da Enza Spano, presidente dell’associazione culturale “Terre di Erbe” in collaborazione con Canio Muscio, presidente della rete Ripo (la rete d’impresa piante officinali), con Maria Celano presidente dell’associazione culturale Magna Grecia Lucana, con Maria Antonella D’Agostino, presidente dell’associazione culturale Matera Poesia 1995, con la profumiera Carmelina Guastamacchia delle “sorelle novembre” che trasforma in profumi i ricordi della sua infanzia lucana, fragranze con il fiore d’ulivo, col sapore del pane ed anche con i cibi rinascimentali che piacevano a Leonardo. I profumi di Carmelina sono i suoi sogni racchiusi in un cassetto che oggi trasmettono fragranze della Lucania in acqua del Monviso realizzati nella ” Maison” a Torino dove attualmente vive. “Nelle essenze e nelle fragranze – afferma Carmelina – c’è la chiave del benessere e della felicità”. Con questa concezione ritroviamo nei profumi di Carmelina Guastamacchia la sua terra natia, la sua famiglia, la sua concezione psicologica della vita che aiuta molti dei suoi clienti a scegliere un profumo personalizzato adatto alle diverse occasioni.

Nel profumo “Gocce di Pane” per Matera troviamo l’ispirazione per racchiudere in una bottiglia la fragranza e il profumo materano del pane appena sfornato, un sentore di erba e fieno con l’aggiunta di una nota futtata, un prodotto dal colore giallo paglierino avvolto dal bruno della scorza, che si porta dietro una lunga storia e che tutt’oggi è al centro della vita dei cittadini di Matera.

Il pane è cibo e segno per ogni popolo della Terra, porta con sé memorie, tradizioni e valori simbolici, è patrimonio dell’umanità, come i sassi di Matera.

Nella stessa occasione sarà presentato il profumo dedicato a Leonardo Da Vinci , a 500 anni dalla sua scomparsa. Uomo d’ ingegno e talento universale del Rinascimento, legato alla nostra terra con l’irrisolto mistero della Gioconda, il profumo “Leonardo” delle sorelle Novembre consentirà una straordinaria esperienza percettiva sensoriale capace di attivare percorsi emotivi e cognitivi nell’anima di ciascuno.

L’evento prevede degli intermezzi musicali a cura della Prof.ssa Arpista Annunziata Del Popolo e delle letture di poesie e brani a cura della prof.ssa Annamaria Basso

Presenta e coordina l’evento il prof. Pino Suriano.

Programma

Madrino profumo di Matera :
Consigliere Regionale Nicola Benedeto
Madrina del profumo Leonardo :
Prof.ssa Patrizia del Puente
Introduce: Pino Suriano
Profumiera: Carmelina Guastamacchia delle Sorelle Novembre

Presentazione profumo Matera gocce di pane
Presentazione profumo Leonardo
Leture di poesie e brani a cura della Proff.ssa Annamaria Basso
Intermezzi musicali a cura della Prof.ssa Arpista Annunziata Del Popolo

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*