La potenza interpretativa di Rami Malek convince non solo la critica

La famiglia Jackson lo vorrebbe come interprete in un film sull’ indiscusso Re del Pop

Rami Malek deve tanto a Freddie Mercury e al film “ Bohemian Rhapsody”. Non solo perché grazie ad essi ha trovato l’ amore( lui e Lucy Boynton si sono conosciuti e innamorati sul set) e vinto un Golden Globe come miglior attore protagonista, ma gli potrebbero permettere di interpretare Michael Jackson in un film a lui dedicato. A volerlo come attore è proprio la famiglia di Michael dopo aver visto la sua interpretazione nel film sui Queen. Queste le parole di una persona vicina a Katherine( madre di Jacko): ”Ho sognato a lungo di realizzare un film che catturasse davvero lo spirito del suo figlio più famoso ed è rimasta completamente affascinata da Rami.
I suoi figli Tito e Jermaine sono riusciti a ottenere una copia originale di Bohemian Rhapsody e l’hanno mostrata a Katherine nella sala di proiezione a casa sua. Non le importava molto della storia della vita di Freddie Mercury, ma era completamente affascinata dalla prova di Rami. Sente che l’attore possiede le stesse qualità di purezza infantile che Michael possedeva.”. Dovrebbe già esistere una bozza della sceneggiatura messa all’ asta dai Jackson per i principali studios di produzione.

Marianna Maiullari

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*