Braia: potenziate di 3,4 Meuro le risorse per agricoltura integrata

“Siamo, inoltre, già al lavoro per una proposta di rimodulazione finanziaria della programmazione che, una volta approvata, ci dovrebbe consentire di soddisfare l’obiettivo sostenere tutte le 759 istanze pervenute e ritenute ammissibili.”

“Destiniamo tutte le risorse già disponibili da bando per l’agricoltura integrata al fine di aumentare il numero delle domande di aiuto che percepiranno il sostegno. Siamo, inoltre, già al lavoro per una proposta di rimodulazione finanziaria della programmazione che, una volta approvata, ci dovrebbe consentire di soddisfare l’obiettivo sostenere tutte le 759 istanze pervenute e ritenute ammissibili.”

Lo rende noto l’assessore alle Politiche agricole e forestali della Regione Basilicata, Luca Braia.

“Ulteriori 3.437.000 milioni di euro sono assegnati – prosegue l’Assessore  – come risorsa finanziaria aggiuntiva, sulla Sottomisura 10.1.1 – “Produzione Integrata” del Psr Basilicata 2014/2020, come approvato dalla Giunta Regionale. 

Complessivamente, per l’integrato è resa disponibile, a oggi, una finanza di 13.437.000 milioni di euro (in precedenza 10 milioni). Pertanto, le risorse programmate e la conseguente dotazione finanziaria annuale a valere sul bando passano da 2 milioni di euro/anno a euro 2.687.400 per ciascuna delle cinque annualità, con un incremento annuo di euro 687.400.

Ora può avviarsi l’iter per le istruttorie  – conclude Luca Braia – che porterà al pagamento delle pratiche sin dalle prossime settimane. Stiamo elaborando con gli uffici una proposta di rimodulazione finanziaria del PSR nell’ambito della quale si prospetta, tra le altre modifiche una volta approvate, un ulteriore incremento delle risorse da destinare all’integrato, che possano consentire di pervenire al finanziamento di tutte le domande di sostegno ritenute ammissibili ma non ancora finanziate.”

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*