CNA: pensavamo che la Befana ci portasse in dono il bando per la concessione di locali nei Sassi agli Artigiani, ma a quanto pare è arrivata in ritardo, speriamo in San Giuseppe, Patrono degli Artigiani.

“Prima di Natale ho avuto modo di parlare con l’Assessore ai Sassi del Comune di Matera Arch.Angela Fiore e le ho chiesto notizie in merito all’annoso bando, atteso ormai da diversi anni. Mi ha rassicurato sul fatto che l’iter per giungere alla positiva definizione del  bando non è bloccato ma che, anzi, si sta lavorando di buona lena per pubblicarlo  quando prima.

Questo è quanto comunica Leo Montemurro Presidente CNA.

“Vorrei solo segnalare, continua Montemurro, che il tanto atteso 2019 è finalmente arrivato ma in dote non ha portato così come speravamo il bando tanto atteso che avrebbe potuto lenire la cronica febbre da locali e soprattutto il fenomeno dei fitti esorbitanti che hanno causato tra i primi concreti effetti l’espulsione delle imprese artigiane dal Centro Storico.

La conferma della voglia di investire e di ubicarsi nei Sassi da parte degli artigiani è stata confermata anche dalla consultazione informale  lanciata qualche settimana fa dalla CNA  sui locali dell’ex Incubatore di Imprese di Sviluppo Basilicata: sono più di 20 soggetti che hanno manifestato la propria disponibilità ad avviare attività, diversificate tra loro – dall’artigianato tradizionale a quello innovativo dalle attività artistiche a quelle di produzione culturale- all’interno dell’ex Incubatore.

Dopo aver visto passare a mani vuote la Befana, conclude Montemurro, speriamo in San Giuseppe Patrono degli Artigiani fiduciosi che entro il prossimo 19 marzo possa concretizzarsi, finalmente, la lieta novella.

Matera,08.01.2019             

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*