A Ginosa si è parlato del fenomeno del Graffitismo nella transumanza

Si è tenuto il 27 dicembre a Ginosa il convegno dal titolo “Memoria Graffita – Il fenomeno del graffitismo nella transumanza’’, a cura dell’Archeologo Vincenzo Stasolla. L’evento rientra nella mostra itinerante “La Murgia abbraccia Matera’’, organizzata dal Parco dell’Alta Murgia e Regione Puglia, ideata e curata da Giusy Caroppo per Federculture. L’evento culturale si è svolto presso i locali in Piazza Vecchia, sede della Proloco (ex CAG).

Un viaggio alla scoperta di simboli, segni e disegni distintivi a opera dei pastori che trovavano riparo temporaneo nelle grotte e nei fabbricati appositamente edificati del territorio di Ginosa (e non) durante  le migrazioni stagionali del bestiame.

Una preziosa testimonianza di un recente passato e di una comunità pastorale che si spostava da pascoli situati in zone collinari o montane, verso quelli delle pianure, percorrendo antichi tratturi, oggi sede di arterie stradali attraversate quotidianamente.

La mostra “La Murgia abbraccia Matera’’ proseguirà a Santeramo presso il Palazzo Marchesale dal 29 dicembre p.v.

 

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*