Inchiesta Sanità: Confermato per Pittella il divieto di dimora a Potenza

Confermato  il divieto di dimora nel capoluogo lucano per il governatore Marcello Pittella, sospeso dalla carica di presidente della giunta regionale della Basilicata perchè coinvolto nell’inchiesta sulla sanità lucana della Procura della Repubblica di Matera. A stabilirlo il Tribunale del Riesame di Potenza che  ha difatto respinto il ricorso del governatore che non può tornare in Regione.
Il Riesame era stato chiamato a esprimersi una seconda volta sul caso dopo la sentenza della Corte di Cassazione che, a fine novembre, aveva annullato con rinvio la sua precedente ordinanza con cui aveva confermato gli arresti domiciliari per Pittella, poi ridotti al divieto di dimora nel capoluogo.

A darne notizia è l’agenzia Ansa che riprende fonti del palazzo di giustizia di Potenza.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*