Solidarietà e condivisione nel Natale dello Sportivo del CSI Potenza

Positiva risposta alla colletta alimentare che ha anticipato la Santa messa presieduta da Mons. Ligorio

Non esiste uno sport cristiano…ma esiste un modo cristiano di fare sport”. Andrea Schiavone, presidente del Comitato provinciale di Potenza del CSI, nel ringraziare le società sportive, i genitori e i volontari che credono costantemente nell’impegno del Comitato potentino, ha racchiuso in questa frase il suo pensiero al termine della solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da S.E. Mons. Ligorio, per il consueto appuntamento del Natale dello Sportivo del CSI, che si è tenuto ieri nella parrocchia di San Giovanni Bosco a Potenza.

Tanti i ragazzi, i dirigenti, i tecnici, i volontari e i cittadini che hanno affollato le navate della chiesa, per partecipare alla Santa Messa che precede le festività natalizie, che è diventata un appuntamento imprescindibile per il comitato, per tutte le società sportive affiliate al Centro Sportivo, e per le famiglie che ne condividono la mission e i valori.

È bello tutto questo vociferare di giovani, è segno di vita”, ha affermato il Vescovo, Mons. Salvatore Ligorio, che ha invitato tutti a “Non temere”, le sfide che ogni giorno si presentano dinanzi a noi, affrontandole sempre con lo spirito di sacrificio e condivisione con il prossimo. Caloroso ringraziamento del Presidente Andrea Schiavone, a tutta la comunità salesiana che ha collaborato fattivamente alla buona riuscita della celebrazione, ospitando un momento tanto atteso dell’anno sportivo del CSI.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Al termine della Santa Messa, alla presenza del Presidente del Consiglio regionale di Basilicata, Vito Santarsiero e di S.E. Mons. Ligorio, sono stati consegnati dei riconoscimenti ad alcuni volontari, dirigenti e atleti del CSI, che particolarmente si sono distinti. Tra questi Giuseppe Berillo e Pierluigi Santoro, per la loro esperienza di volontariato ad Haiti, Tonino Larocca, presidente della Polisportiva La Potentina e al giovanissimo portiere della Virtus  Avigliano, Leonardo Sabia.

Il Natale dello Sportivo del CSI Potenza è stata anche l’occasione per  dare vita a una raccolta di beni alimentari, a cui tutti i presenti hanno risposto con grande cuore. Tutti i beni raccolti verranno consegnati nei prossimi giorni alle famiglie bisognose della città, con la speranza che possano trascorrere un Natale più sereno.

La serata si è conclusa nella sala Bertazzoni dell’oratorio salesiano, con un momento conviviale per lo scambio degli auguri.

Potenza, 20 Dicembre 2018

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*