A Matera la presentazione del libro ” Lago Negro”

Tre racconti, tre situazioni al limite tra una spiritualità latente e una contemporaneità che tende a soffocarla: è “Lago Negro” di Pierpaolo Grezzi edito da Altrimedia che il 13 dicembre alle 19 sarà presentato presso Arti Visive Gallery in via delle Beccherie 41 a Matera. Interverranno l’autore e l’editrice Gabriella Lanzillotta. Nel corso della serata Isabella Marchetta leggerà alcuni brani tratti dal libro.
Quelli che compongono “Lago Negro” sono testi intensi, delicati, intimisti. Grezzi, di origini lucane, in questa raccolta ha accostato a un micromondo – la cittadina di Lagonegro e il suo hinterland – il mondo con tutte le sue contraddizioni. Quasi come nel realismo magico di Borges o Garcia Marquez, sono frequenti le incursioni di una spiritualità soffusa, una luce mistica e introspettiva che di colpo stravolge la quotidianità dei protagonisti.
Globale e locale si ritrovano in racconti che, se da un lato sono un omaggio alla Basilicata, dall’altro mantengono una sana obiettività, non tralasciando anche aspetti poco edificanti della realtà lucana.
La collana I Narratori di Altrimedia si arricchisce così di un tassello importante, una voce che, con uno stile delicato, evidenzia tutte le incongruenze dei nostri tempi.
Pierpaolo Grezzi è filosofo e scrittore. Di origini lucane, è laureato in Filosofia all’Università di Roma “La Sapienza”, è stato docente di Storia della Filosofia Araba ed Ebraica nella stessa università. È coordinatore scientifico dello IASEM – Istituto Alti Studi Euro-Mediterranei. Ha vinto il concorso letterario Racconti nella Rete e ha pubblicato il romanzo “Telegramma sull’Essenza” (Roma 2011).

Commenta per primo

Commenta

Autenticato come Ketty Monzo. Uscire?