Melfi (PZ): Convegno sul tema “Beni culturali ecclesiastici, tutela e protezione tra presente e futuro”

Convegno organizzato dal Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale e dalla Conferenza Episcopale Italiana

Beni culturali ecclesiastici, tutela e protezione tra presente e futuro è il titolo del ciclo di conferenze che l’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della Conferenza Episcopale Italiana e il Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale hanno promosso, a livello regionale, in collaborazione con le Conferenze Episcopali Regionali, le Diocesi e le articolazioni del Ministero per i beni e le attività culturali, al fine di rafforzare la cultura della tutela e la sensibilità nella salvaguardia di uno dei più importanti settori del patrimonio culturale nazionale: quello ecclesiastico.

L’iniziativa, che si inserisce nell’ambito della pluriennale fruttuosa collaborazione tra CEI e MiBAC nell’alveo della sinergia che, parimenti, caratterizza l’operato delle Soprintendenze, degli Uffici diocesani per i beni culturali e l’edilizia di culto e delle articolazioni territoriali del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, vuole focalizzare l’attenzione sul fenomeno dei furti e dei danneggiamenti in danno di chiese e luoghi di culto ove la fragilità del patrimonio culturale è ulteriormente messa a repentaglio dalla fruizione devozionale e liturgica dei beni ecclesiastici.

Grazie alla pluralità di visioni, assicurata da illustri relatori provenienti dal mondo ecclesiastico, ministeriale, accademico e operativo, il tema Beni culturali ecclesiastici, tutela e protezione tra presente e futuro” sarà declinato in tutte le sue sfaccettature, con particolare focus sulle buone pratiche e le criticità del settore.

Gli eventi rappresenteranno, infine, un’ulteriore qualificata occasione per sostenere le attività di catalogazione del patrimonio culturale ecclesiastico, da tempo promosse dalla CEI, e per diffondere i consigli contenuti nella pubblicazione “Linee guida sulla tutela dei beni culturali ecclesiastici realizzata, nel 2014, dal Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, in collaborazione con l’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto.

La conferenza, per la Regione Basilicata, si svolgerà nel “Salone degli stemmi” del Palazzo Vescovile di Melfi (PZ) il giorno 27 novembre, con inizio alle ore 10:00. Saranno presenti: S.E. Monsignor Ciro Fanelli, Vescovo di Melfi, Rapolla e Venosa; S.E. Monsignor Vicenzo Carmine Orofino, Vescovo di Tursi – Lagonegro e Vescovo Delegato per i Beni Culturali e l’Edilizia di Culto della Basilicata; Monsignor Ciro Guerra, Incaricato Regionale per i Beni Culturali e l’Edilizia di Culto; il Generale di Brigata Rosario Castello, Comandante della Legione Carabinieri “Basilicata”, la Dottoressa Carolina Nardella, Soprintendente Archivistica per la Puglia e la Basilicata; l’Architetto Francesco Canestrini, Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Regione Basilicata; Dottor Livio Valvano, Sindaco di Melfi ed il Capitano Michelange Stefano, Comandante del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Bari. Il ciclo di conferenze nazionali terminerà con un convegno che sarà organizzato a Roma all’inizio del prossimo anno.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*