La Condotta Slow Food di Potenza aderisce alla Campagna Food for Change e festeggia il Mese di Produttore raccontando la sapienza dei sapori lucani

La Condotta Slow Food di Potenza festeggia i produttori lucani del cibo buono, pulito e giusto nel Mese loro dedicato da Food for Change, la campagna internazionale sul rapporto tra cibo e cambiamento climatico.

Le buone pratiche dei produttori preservano il valore della Terra e la sua ricchezza, mitigando gli effetti dei cambiamenti climatici: con le coltivazioni e produzioni sostenibili, la tutela e valorizzazione della biodiversità e delle tradizioni alimentari e produttive locali raccontano i territori e la loro storia, intersecando il valore del patrimonio naturale con il capitale umano. È il lavoro dei produttori che svolgono questo compito di responsabilità sociale che si vuole valorizzare e celebrare raccontandolo, alla loro presenza, il 27 novembre con la cena organizzata presso il ristorante “Il Gazebo” di Pignola. Tra ricette tradizionali e spunti creativi di una cucina dove la contaminazione è valore aggiunto, si propone un menu che traccia un itinerario di gusto tra i sapori autenticamente lucani dei Presidi Slow Food e dei prodotti d’eccellenza del territorio, abbinati ai vini selezionati dalla Condotta del Vulture. Sui tavoli, ad accogliere gli ospiti, i segnaposti realizzati dai ragazzi del Centro socio-educativo diurno Rotary.

Un’occasione di convivialità per condividere il piacere del cibo e promuoverne la cultura come elemento di identità e scambio.

Per info e prenotazioni: slowfoodpotenza@gmail.com tel. 3200391357 – Il Gazebo tel. 0971 471471

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*