Filippo Mele presenta il libro “Ci trovammo bene nel futuro – Storia di vita di un contadino: Antonio Mele”,

Sarà presentato domenica 25 novembre alle ore 21.00 in piazza Eraclea, luogo principale della riforma agraria e di riferimento economico – sociale, il libro di Antonio Mele, “Ci trovammo bene nel futuro”.

A farlo sarà suo figlio Filippo medico e storica firma della Gazzetta del Mezzogiorno che insieme al conduttore di VoxLibri Antonio Orlando, ripercorrerà la storia di vita di un braccianti contadini emigrato a Policoro il 20 Settembre del 1944.

L’antica Heraclea, territorio di colonizzazione di gente proveniente da paesi diversi, divenne comune nel 1959, nove anni dopo l’emanazione della legge di Riforma Fondiaria.

Il libro pubblicato postumo nel 1997 dalla casa editrice Argo e curato dalla Prof.ssa Maria Minicuci, ha dato titolo al progetto La notte di Heraclea presentato dal Comune di Policoro nell’ambito del progetto regionale di catalogazione del patrimonio culturale intangibile.

A seguire il concerto di Enzo Avitabile che concluderà la serata.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*