Il Cordoglio del mondo politico istituzionale lucano per la morte della moglie del sindaco di Matera

“Matera si Muove” si unisce al lutto per la grave perdita della Signora Maria Sinatra, moglie del Sindaco De Ruggieri.
E’ il messaggio di cordoglio che è stato diffuso, che riceviamo e pubblichiamo.

“Con la scomparsa di Maria Sinatra la Basilicata perde un’autorevole protagonista della storia culturale di Matera”.
Lo afferma il presidente della Fondazione Matera-Basilicata2019, Salvatore Adduce unendosi al cordoglio per la perdita della Signora Maria Sinatra, moglie del Sindaco De Ruggieri.
“Sinatra, insieme al marito, Raffaello de Ruggieri e a un ristretto numero di giovani, diede vita a una straordinaria stagione di valorizzazione del nostro patrimonio culturale, quando ancora i Sassi erano considerati niente di più di un ammasso di abitazioni abbandonate. Se nel corso degli anni i Sassi sono diventati patrimonio mondiale dell’umanità lo si deve anche e soprattutto a quei ragazzi della Scaletta di cui faceva parte Maria Sinatra a cui si deve, in particolare, la scoperta della Cripta del peccato originale, la Cappella Sistina della civiltà rupestre.
Il presidente della Fondazione Matera-Basilicata2019, Salvatore Adduce, a nome di tutto il cda, il direttore generale, Paolo Verri, a nome di tutto lo staff, partecipano il dolore che ha colpito il sindaco de Ruggieri per la scomparsa della cara moglie ed esprimono le più sentite condoglianze ai famigliari”.

“L’Ugl Matera si stringe al dolore che ha colpito il Sindaco di Matera, Raffaello de Ruggieri e la sua famiglia per la perdita dell’adorata moglie, Maria Sinatra. Appresa la triste notizia del decesso rivolgiamo il nostro più sincero e sentito affetto in questo triste ed indimenticabile momento, sapendo quanto gli era legata e lo choc che questa scomparsa gli causa. Ed è tanto più doloroso perché nessuno potrà sostituire la moglie, persona che amava, tantomeno qualunque parola si usi per aiutarlo a sopportare questa inammissibile assenza.
E’ quanto si legge nel messaggio diffuso dal segretario provinciale dell’Ugl Matera, Pino Giordano che sottolinea: “Vorremmo perciò semplicemente dire all’amico Raffaello che condividiamo il suo dolore, sicuri che il tempo riuscirà a lenire, per quanto possibile, il dolore e lasciar spazio ai ricordi dei bei momenti trascorsi insieme alla cara signora Maria. Le persone non ci lasciano mai definitivamente se continuano a vivere nel nostro cuore. Tutta l’Ugl – conclude Giordano – si unisce al dolore del Sindaco ed esprime condoglianze e cordoglio all’intera famiglia de Ruggeri”.

“Esprimo il più sentito cordoglio a nome mio e del Dipartimento Agricoltura della Regione Basilicata che rappresento, per la scomparsa della cara moglie e compagna di vita del sindaco di Matera Raffaello de Ruggieri. Un sentimento di vicinanza che voglio estendere attraverso un abbraccio a tutta la famiglia.
Ha sostenuto e accompagnato Raffaello nel suo percorso umano e familiare e di rappresentanza istituzionale, condividendo la scelta difficile di vivere, nonostante l’età, una vita ancora a servizio della collettività. Segno di sensibilità e attaccamento alla nostra città e comunità di Basilicata, per il quale nutro profonda riconoscenza e stima”. E’ il messaggio di cordoglio dell’assessore regionale alle Politiche agricole e forestali, Luca Braia, in seguito alla scomparsa della moglie del primo cittadino di Matera, Raffaello de Ruggieri

Confapi Matera esprime vicinanza e cordoglio al Sindaco Raffaello De Ruggieri per la scomparsa della moglie, professoressa Maria Sinatra. Il presidente Massimo De Salvo, il direttore Franco Stella, il Consiglio Direttivo e tutti gli Associati si uniscono al dolore del Sindaco per la grave perdita della compagna di una vita.
E’ il messaggio di cordoglio che ha diffuso Confapi Matera, che riceviamo e pubblichiamo.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*