“Made in Basilicata”: sei nuove puntate a “Uno Mattina” su Rai 1

 Venerdì 2 novembre primo appuntamento con protagonista il capoluogo di regione, Potenza, “dove vivono e operano realtà imprenditoriali molto diverse, originali e diverse al tempo stesso”, con le storie di Michele e di Giusi e Antonella.

Ritorna su Rai 1 alle 9,45 all’interno della trasmissione “Uno Mattina”, la rubrica “Made in Basilicata”.Sei nuove puntate per continuare a raccontare storie di resilienza, di visioni e competenze che mostrano una realtà fatta di successi, costruiti grazie a passione, audacia, creatività e responsabilità dei protagonisti.Si parte venerdì 2 novembre; si prosegue il 9 e il 23 novembre, poi 7, 21 e 28 dicembre.Protagonista, nella prima puntata, il capoluogo di Regione, Potenza. “Qui – spiega l’Ufficio Sistemi culturali e  turistici del Dipartimento Presidenza della Giunta della Regione Basilicata –  vivono e operano realtà imprenditoriali molto diverse, originali e moderne al tempo stesso. Scopriremo la storia di una azienda altamente tecnologica che lavora sulla realtà aumentata per rendere fruibile il patrimonio culturale, materiale e immateriale, della Basilicata. Michele e i suoi collaboratori ci accompagneranno i telespettatori in un viaggio virtuale e accessibile a tutti, come in un videogioco”.“Giusi e Antonella, protagonisti della seconda storia di Made in Basilicata, sono due architetti che hanno messo a frutto la loro fantasia creando gioielli di cartapesta. Piccole opere d’arte realizzate con colori e materiali naturali, che richiamano le forme della pietra e dei prodotti del territorio”.L’iniziativa nasce dall’accordo sottoscritto fra la Regione Basilicata e la Rai.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*