Lavoratori addetti alla lavanderia e ausiliariato al San Carlo di Potenza in stato di agitazione

Ecclesia, Lavoratori addetti alla lavanderia e ausiliariato al San Carlo di Potenzasenza stipendio. Stato di agitazione e sit-in di protesta organizzato per lunedì 29 ottobre dalle ore 14 (ospedale San Carlo)

Cgil, Cisl e Uil proclamano lo stato di agitazione degli addetti alla lavanderia e all’ausiliariato dell’ospedale San Carlo di Potenza della ditta Ecclesia, che da un mese non percepiscono lo stipendio.

La situazione per i lavoratori è ormai divenuta insostenibile. Non è infatti questo il primo caso di ritardi nel pagamento degli stipendi da parte dell’azienda, la quale ritiene di attendere le risorse necessarie da parte del San Carlo.

Trattandosi di un servizio di prima necessità all’interno di un’azienda sanitaria regionale ed essendosi verificati già episodi simili in passato, Cgil, Cisl e Uil chiedono alla Regione Basilicata e all’azienda un incontro urgente mentre hanno organizzato un sit-in di protesta per lunedì 29 ottobre a partire dalle ore 14 davanti all’ingresso principale dell’ospedale San Carlo.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*