Metaponto: Guardia di Finanza scopre piantagione di Canapa

I finanzieri della Brigata di Metaponto, nel corso dei servizi di controllo hanno individuato e sequestrato 41 piante di Canapa che erano in essiccazione in un locale apparentemente in disuso nel borgo di Metaponto.

“È stato l’atteggiamento equivoco di due individui che si aggiravano nei pressi di un locale – si legge nella nota delle Fiamme Gialle – uno dei quali risultato con numerosi precedenti penali, ad attirare l’attenzione dei militari delle Fiamme gialle e a far sorgere il sospetto che i due stessero ponendo in essere all’interno del locale un’attività illecita”.

Gli uomini delle fiamme gialle, entrati nel locale, hanno rinvenuto, in una stanza appositamente attrezzata, le 41 piante di canapa poste ad essiccare su appositi reticolati arieggiati con ventilatori ed oltre 4 kg di canapa sfusa già essiccata e riposta in sacchi.

La canapa è stata sottoposta a sequestro e i due soggetti sono stati deferiti alla Autorità Giudiziaria per detenzione di sostanze stupefacenti in violazione dell’art. 73 del D.P.R. 309/90.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*