Polizia arresta ventottenne di Marconia per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio

La Polizia di Stato ha arrestato a Marconia di Pisticci un ventottenne del luogo  per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’attività d’indagine è stata compiuta dagli Agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Pisticci che da tempo seguivano i movimenti del giovane. Al termine di un mirato servizio di appostamento iniziato alcuni giorni prima, il giovane incensurato è stato colto in flagranza  mentre si accingeva a recuperare lo stupefacente che aveva nascosto all’interno di una condotta di aerazione adiacente ad un balcone di un’abitazione di Marconia.

L’immediato intervento degli Agenti ha consentito di bloccare subito il giovane sottoponendolo a perquisizione personale a seguito della quale gli sono stati rinvenuti addosso circa 55 grammi di “hashish” e circa 1 grammo di cocaina. Nel corso dell’attività è stato anche sequestrato un bilancino di precisione perfettamente funzionante oltre ad una somma di denaro, circa centosessanta euro, suddivisa in banconote di piccolo taglio.

All’esito dell’attività è stato posto agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Matera, 19 ottobre 2018

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*