A Palazzo Italia Bucarest al via “missione” imprenditori progetto area mediterranea calabro-lucana

E’ cominciata a Palazzo Italia Bucarest la missione di imprenditori calabresi ” CALABRIA-ON ”per il progetto area mediterranea calabro-lucana preparata nell’agosto scorso con l’incontro che il Presidente di  Palazzo Italia Giovanni Baldantoni ha avuto ad Amantea. L’obiettivo da perseguire in  collaborazione con l’Associazione Calabria-ON , rappresentata dal promotore Egidio Veltri , è la promozione del turismo, dei prodotti tipici, di cultura e storia del territorio. Utilizzando il network di Palazzo Italia nei Balcani ed in Germania – ha sottolineato Giovanni Baldantoni incontrando i numerosi operatori dell’alimentare – si punta a promuovere e commercializzare un’area interregionale che va dal golfo di Policastro al Parco nazionale Pollino per accrescere l’offerta turistica e quella agroalimentare.  E’ un progetto che vede in campo – spiega Baldantoni – più soggetti  Lucani e Calabresi in partnership con la Federazione Italiana  Cuochi , delegazione Romania, per affermare il mangiare sano Mediterraneo.  A Bucarest siamo attivi da tempo con la delegazione della FIC che si occupa proprio di questo. I nostri prodotti tipici sono ideali per la Dieta Mediterranea, patrimonio UNESCO, oggi diffusi con grande attivita’ dalla Federazione Italiana Cuochi , Delegazione per la Romania, con sede in Palazzo Italia, dalla Presidente Enza Barbaro.

 Dopo l’attivazione di desk per alcuni comuni lucani è stato attivato il “desk Calabria” per il comprensorio tirrenico calabro-lucano. L’iniziativa ha benefici diretti per economia locale e per export di imprese alimentari di prodotti tipici e di qualità che sono gli ingredienti del mangiare mediterraneo.  Senza progetti di cooperazione tra aree e territori del Sud è più complicato entrare nei mercati esteri e dei Balcani soprattutto perché è indispensabile offrire pacchetti di viaggio-turismo-soggiorno con numeri importanti e quantitativi di prodotti alimentari altrettanto consistenti.

 Durante la missione a Bucarest  di questi giorni, si sono  organizzati eventi per la presentazione delle aziende aderenti all’associazione Calabria-ON in Bucarest , presso Palazzo italia che , a sostegno  mette a disposizione il proprio incubatore di imprese, oltre che aver organizzato  una stabile postazione Calabrese , per tutti gli imprenditori che il coordinatore Egidio Veltri, avra’ modo di incontrare e preparare al processo di internazionalizzazione.

Palazzo Italia incubatore di imprese Bucarest, nasce per un progetto a sostegno ed integrazione ad ICE, Istituzioni, Privati, dotato di management qualificato, che oggi oltre a detenere un Brand, detiene un sistema efficiente la promozione nei Balcani ed in Germania. Ne sono prova  le 65 aziende presenti nell’incubatore di imprese e la incessante attivita’ promozionale che Palazzo Italia mette in atto , grazie al sostegno che da’ anche alle varie Associazioni , come la Federazione Italiana Cuochi Delegazione della Romania, all’Associazione Lucana nei Balcani, al Circolo Imprenditori Italiani in Romania etc.

Baldantoni auspica una nuova presenza della Basilicata in tutti i settori che , insieme alla Calabria, possa dare vita ad un buon polo del SUD.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*