L’Avis Basilicata ringrazia il Consiglio regionale

L’Avis Regionale accoglie positivamente la mozione approvata in Consiglio regionale, che contiene importantissimi emendamenti inseriti su proposta del consigliere Piero Lacorazza, che ringrazia insieme a tutto il Consiglio, e che riguardano le problematiche che interessano i donatori Avis ma non solo, e più in generale il mondo trasfusionale. Sono stati approvati punti di vitale importanza che impegnano la Giunta regionale e che riguardano il ripristino dell’esenzione del ticket per chi dona periodicamente e gratuitamente il proprio sangue; l’approvazione dei progetti “Plasma” e “Qualità” che darebbero slancio appunto alla raccolta di plasma e alla continua ricerca di un sistema di qualità, dal donatore al ricevente, nel solo interesse di tutelare tutti gli ammalati; lo sblocco dei fondi, ormai problema atavico che impedisce una corretta programmazione di spesa e porta sempre in affanno i costi inerenti il trasporto, i dipendenti, le sedi comunali e i collaboratori che, cogliendo questa occasione, vuole ringraziare per professionalità e dedizione. Sui progetti e sulla situazione della sede comunale di Potenza auspica presto la convocazione di un tavolo tecnico regionale, a cui convocare Avis regionale e comunale, per affrontare al meglio le fasi successive. L’Associazione Volontari Italiani Sangue di Basilicata, inoltre, sottolinea che gli unici simboli in cui si riconosce sono l’acronimo Avis e i suoi tantissimi donatori.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*