PISTICCI – UNA RIVOLUZIONE – CAMBIA TUTTO NELLE PARROCCHIE DOPO LE NOMINE DEL VESCOVO

Una vera e propria rivoluzione nella conduzione delle  parrocchie pisticcesi dopo l’annuncio dell’Arcivescovo Monsignor Giuseppe  A. Caiazzo, della nomina e cambio di diversi nuovi parroci e sacerdoti nella gestione parrocchiale della diocesi. Pisticci è la comunità che registra radicali,   maggiori cambiamenti con la nomina di 3 nuovi parroci al posto degli attuali e altri sacerdoti chiamati ad altri incarichi. Le parrocchie interessate sono la Cristo Re nel  popoloso rione Matina, quella di San Pietro e Paolo della chiesa madre dell’antico rione Terravecchia e l’altra del quartiere residenziale di Pisticci Scalo. Nella prima la nomina a parroco moderatore, di  don Antonio Di Leo che curerà la vita della parrocchia unitamente a don Leonardo Selvaggi che a causa dell’età avanzata sarà parroco non moderatore. Sostituiranno don Giuseppe Di Tolve chiamato a guidare la parrocchia di San Giuseppe Lavoratore di Pisticci Scalo, con la nomina aggiuntiva di  Delegato Salvaguardia del Creato. Don Di Tolve sostituirà don Domenico Spinazzola allo Scalo da 5 anni, ora nominato Cappellano della Casa “Monsignor Brancaccio” di Matera. Nuovo parroco anche alla parrocchia di S. Pietro e Paolo la più antica di Pisticci con la sua Chiesa Madre. La nomina riguarda il pisticcese don  Rosario Manco, che finora ha guidato la Parrocchia di S.Leone Magno a Metaponto e chiamato a sostituire il dimissionario, con un anno di anticipo, per limitii di età, don Rocco Rosano. Ad amministrare i beni della stessa parrocchia, sarà Monsignor Pierdomenico Di Candia. L’altro pisticcese, Il francescano Padre Giuseppe Castronuovo  invece, nominato parroco di Cristo Re a Matera, mentre nella zona La Martella opererà il novello sacerdote pisticcese don Leonardo Sisto, attuale segretario della Curia Vescovile, che ricoprirà la carica di vicario parrocchiale di S. Vincenzo De Paoli. Infine, il neo diacono Mattia Albano, altro pisticcese, dovrà prestare servizio a Montalbano Jonico come  operatore pastorale. Tutte le nomine, diventeranno operative dal prossimo lunedì 15 ottobre.

MICHELE SELVAGGI

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*