A Matera l’incantevole serata de “I Sassi d’Oro”

“Matera è una città fantastica, un posto di una tale bellezza e genialità che mi fanno sentire orgogliosa di essere italiana”. Così l’attrice e conduttrice Sandra Milo ha commentato il premio alla carriera ricevuto ieri sera nella Città dei Sassi nel corso della cerimonia di premiazione de “I Sassi d’Oro”. La grande protagonista del cinema italiano degli anni ’60 è stata accolta sul palco di Casa Cava dai due conduttori Antonio Giuliani, alla sua prima partecipazione dopo le prime due edizioni firmate da Giancarlo Magalli e Monica Ward. A premiare la Milo, l’onorevole Vito De Filippo. Nel corso della serata, che ha avuto come madrina l’attrice Francesca Valtorta sono stati premiati diversi mestieri del cinema. Il riconoscimento al miglior regista esordiente è andato a Cosimo Gomez per il film “Brutti e cattivi”, che ha ricevuto il premio da Roberta Mattei. Una clip dedicata alla fiction Heidi Bienvinida, una produzione di Mondo Tv Iberoamericana, ha introdotto il riconoscimento a Maria Bonaria Fois, premiata dall’attrice americana di Hollywood, Ciera Foster. Il premio per la miglior interpretazione è andato a Euridice Axen nel film “Loro” di Paolo Sorrentino, mentre quello per la miglior regia a Matteo Garrone per il film “Dogman” che rappresenterà l’Italia agli Oscar. Un riconoscimento è andato anche al regista lucano Gianni Saponara per il corto “8 giugno ’76”. La sezione doppiaggio è stata aperta con il lancio della clip di Showdogs e con il premio a Cristiano Malgioglio per il doppiaggio di Show Dogs, il chihuahua protagonista della pellicola. Malgiogio attraverso un video ha ringraziato il numeroso pubblico presente a Casa Cava. Premio alla memoria del produttore “Carlo Vanzina” il fratello Enrico Vanzina ha ringraziato con un video, non potendo raggiungere Matera perchè impegnato nella produzione di un nuovo film. Premiata, Paola Curcio per l’edizione italiana la serie tv evento dell’anno “Will & Grace”. Riconoscimenti sono stati assegnati anche a due giovani doppiatori che si sono già distinti per alcune importanti produzioni internazionali: Emanuela Ionica e Alex Polidori, quest’ultimo voce di Spider-Man. Nel corso della serata l’attore Francesco Apolloni ha presentato il libro “Perso a Los Angeles”. A selezionare i vincitori dei premi una giura composta da Irene Bignardi, giornalista e critica cinematografica, dalla regista Wilma Labate, dalle attrici Roberta Mattei e Silvia D’Amico e da Paride Leporace, giornalista e direttore della Lucania Film Commission. “I Sassi d’Oro” sono stati organizzati con il sostegno di D-Hub Studios e grazie alla collaborazione di Coldiretti, Campagna Amica e l’Istituto alberghiero di Matera.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*