L’imprenditoria lucana omaggia il DG Carriero per i suoi 20 anni alla direzione di Confindustria

“Da vent’anni, un impegno quotidiano al servizio delle imprese e della Basilicata, sempre con lo sguardo proiettato verso il futuro e il bene comune”. Con queste parole, il Presidente di Confindustria Basilicata, Pasquale Lorusso, ha voluto omaggiare, insieme ai componenti del Consiglio Generale, il Direttore Generale degli industriali lucani, Giuseppe Carriero, per l’importante traguardo raggiunto: 20 anni di direzione nel sistema Confindustria.

“E’ l’occasione – ha dichiarato  Pasquale Lorusso, alla presenza degli altri past-president, con i quali Carriero ha avuto modo di collaborare  – per riconoscere pubblicamente, oltre alle indiscusse doti manageriali e di leadership, la capacità di visione di Giuseppe Carriero, abile nel cogliere in netto anticipo l’evoluzione degli scenari economici, istituzionali e politici, declinando le sue scelte nell’interesse unico delle imprese di Basilicata”.

L’emblema di questo impegno è sicuramente il raggiungimento del processo di fusione tra le espressioni provinciali di Potenza e Matera in un’unica e nuova “Confindustria Basilicata”, che ha portato al miglioramento della qualità dei servizi erogati e ad una maggiore capacità di incidere nell’esercizio del ruolo di lobby e rappresentanza, mantenendo sempre viva la relazione con i singoli territori e imprese.

“La sua abilità nel tessere relazioni costruttive con istituzioni, politica, enti e parti sociali – ha ricordato Lorusso – ha consentito a Carriero di raggiungere risultati di grande impatto per il territorio sin dai tempi del suo insediamento, nel 1998, come Direttore dell’Unione Industriali della Provincia di Matera, come testimonia l’azione svolta a favore della industrializzazione delle aree industriali di Jesce e La Martella o come il bando “Matera – Treviso” per favorire l’attrazione di investimenti”.

“Guardando al futuro – ha concluso Lorusso – Carriero sta declinando il suo impegno a favore di due ulteriori obiettivi strategici per la nostra economia di Basilicata: la regionalizzazione del sistema ANCE e quella del sistema delle Camere di Commercio. Obiettivi né semplici, né scontati, ma che grazie alle qualità professionali del nostro Direttore Generale, stanno trovando strategie risolutive per raggiungere l’obiettivo”.

Carriero ha inteso ringraziare, a sua volta, i presidenti, gli imprenditori ed il personale che lo hanno affiancato in questo lungo e intenso cammino umano e professionale, ribadendo “un impegno totale al servizio della Basilicata, delle sue imprese e dei suoi lavoratori”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*