Irccs Crob: dalla Regione 320 mila euro per l’ammodernamento dell’Hospice

Franconi: “Con questa iniziativa affermiamo la necessità di valorizzare sempre più la dignità delle persone che affrontano la malattia”

La giunta regionale della Basilicata, con una delibera dei giorni scorsi, ha stanziato 320 mila euro per l’ammodernamento delle tecnologie e delle attrezzature appartenenti all’Hospice gestito dall’Irccs Crob di Rionero in Vulture. Tra gli obiettivi del governo regionale, coerenti con il Piano dedicato ai servizi di cura per gli anziani, quello di garantire il miglioramento dei livelli assistenziali in una struttura che ospita pazienti in fase critica e con limitata aspettativa di vita.

“L’Hospice di Rionero in Vulture concorre alla rete regionale delle cure palliative e garantisce assistenza ai pazienti e supporto alle famiglie” commenta la vicepresidente e assessore alle Politiche per la persona della giunta regionale della Basilicata, Flavia Franconi. “Con questa ulteriore iniziativa, rivolta al nostro Istituto oncologico di ricovero e cura a carattere scientifico, affermiamo la necessità di valorizzare sempre più la dignità delle persone che affrontano la malattia, soprattutto quando i percorsi assistenziali e terapeutici a disposizione della comunità scientifica non sono più in grado di portare agli esiti sperati”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*