Segni Colore Materia la collettiva di Gocce d’Autore a Matera

“Segni Colore Materia” è il titolo della collettiva d’arte contemporanea organizzata dal Circolo culturale Gocce d’Autore di Potenza in programma a Casa Cava a Matera. Lunedì 1 ottobre alle 18,00 si inaugurerà la mostra che vede il patrocinio della Fondazione Matera 2019. Ventisei gli artisti partecipanti e provenienti dalla Calabria, dalla Campania oltre che dalla Basilicata e cinquantadue le opere tra tele, mosaici e sculture in esposizione. Ventuno i pittori: Simona Amato, Felice Arcamone, Annalisa Ascoli, Enzo Bomba, Antonio Bruscella, Sabrina Bochicchio, Giovanna Capraro, Silvio Di Giovanni, Emanuela Di Mare, Cesare Fazio, Serena Gervasio, Mina Larocca, Annateresa Laurita, Lucia Longo, Pierluigi Lo Monte, Giuseppe Miglionico, Sante Muro, Maria Palese, Antonio Positino, Cecilia Rosina, Ida Tricarico e Luigi Sinisgalli, la mosaicista Irene Grieco e gli scultori Antonio Sebastiano Daraio, Francesco Mestria e Antonella Rubertone.

Si tratta della prima collettiva che Gocce d’Autore porta nella Città dei Sassi al fine di creare un ponte di collegamento con la capitale della Cultura 2019. Un connubio tra espressioni artistiche volte alla ricerca e alla sperimentazione di nuovi linguaggi per l’affermazione di una nuova sostanza dell’arte. Dal figurativo all’informale, dalle composizioni classiche e quelle plastiche, la collettiva racconta i suoi protagonisti e il loro modo di confrontarsi con la realtà. Segni Colore Materia è il filo conduttore delle oltre cinquanta opere immerse in una dimensione reale e surreale che va oltre l’apparenza fisica delle cose.

La mostra sarà aperta fino al 10 ottobre e visitabile tutti i giorni dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 19,00.

Eva Bonitatibus

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*