Matera: Viale Leoncavallo, via ai lavori: una nuova strada per il quartiere Aquarium

Inizieranno domani i lavori di riqualificazione del Viale Leoncavallo, nel quartiere Aquarium.

Consisteranno nella realizzazione di una strada che sostituirà l’attuale camminamento pedonale che non risulta più essere funzionale alle esigenze degli abitanti della lottizzazione. 200mila euro l’importo dei lavori aggiudicati alla ditta Valbasento Lavori Srl di Calciano. Il tempo di consegna dell’opera è fissato in 90 giorni.

La realizzazione della strada era prevista da una variante al Piano regolatore generale della città approvata dal consiglio comunale il 21 aprile del 2011. La decisione di rendere transitabile alle auto il camminamento pedonale, che insisteva in un’area destinata a verde, era stata presa per dotare il quartiere di una strada carrabile per migliorare la viabilità interna.

Viale Leoncavallo era stato oggetto di un primo intervento di riqualificazione nel 2013 e per questo motivo tutti i materiali utilizzati saranno reimpiegati per la nuova sistemazione della strada. In particolare, le betonelle serviranno a pavimentare i marciapiedi, i cordoli saranno recuperati e i pali della pubblica illuminazione semplicemente riposizionati senza essere sostituiti. Sarà inoltre realizzato un sistema di irrigazione del tappeto erboso che sarà piantato ai bordi della strada e saranno piantumate essenze arboree per abbellire il viale.

“La variante interna alla viabilità del piano di lottizzazione Aquarium – sottolinea l’assessore ai Lavori pubblici, Nicola Trombetta – ci consente di rendere più funzionale il viale Leoncavallo alle esigenze dei residenti del quartiere. L’assenza di strade percorribili dalle auto in una zona densamente popolata ha reso necessario il ripensamento di spazi inizialmente destinati ad altri scopi che difficilmente saranno realizzati e utilizzati come previsto dagli iniziali progetti. Sempre con l’intento di migliorare la qualità della vita nel quartiere, saranno a breve cantierizzati i lavori di riqualificazione della collinetta di Serra Rifusa dove sarà realizzata un’area verde attrezzata con parchi giochi per bambini, camminamenti pedonali e viali alberati”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*