PISTICCI: III° BOXE DAY MEMORIAL GIUSEPPE MULIERO

PISTICCI. Tutta una serata di  grande festa sportiva in piazza Umberto I° , il salotto di città, che ha accolto  come si deve il III° Memorial di boxe dedicato a Giuseppe Miuliero. Successo enorme  per una manifestazione unica nel suo genere nella nostra città che ha visto protagonisti affermati e non,  giovani pugili della Basilicata, Pulia e Campania, con un simpatico spazio riservato a ragazzi e ragazze già alle prese   con l’appassionato mondo della boxe. Un ring vero e proprio, montato in piena piazza, finora non era mai successo, ha creato  innanzitutto curiosità per la inusuale presenza in uno degli spazi più frequentati del nostro centro, di un apparato sportivo che  abitualmente vediamo in TV o in palestre attrezzate ad oc per questo tipo di sport. La manifestazione , organizzata da “ ASD WELLES REVOLUTION” di Pierpaolo Muliero e dalla famiglia di Giuseppe Muliero, sotto l’egida della Federazione Pugilistica Italiana e sponsorizzata da   “Pisticci Punto Com”. dall’Assessorato allo Sport del Comune di Pisticci, dall’ASI Alleanza Sportiva Italiana, e da Radio Laser di Antonio Rondinone, ha registrato la presenza di Nicola Causi, Presidente della Federazione Pugilistica di Puglia e Basilicata e del Consigliere della Federazione Nazionale di Pugilato  Fabrizio Baldantonio. Speaker d’eccezione i giornalisti Gianluigi Laguardia e Francesco Blasi. Circa tre ore di incontri e un simpaticissimo fuori programma dedicato a bambini e ragazzi che si sono esibiti sul ring con il piglio di provetti atleti della boxe. Questi i risultati: Simone Albano della Vivere Solidale di Taranti ha battuto Oreste Castelli  della Pugilistica Merica di Pulsano; gara terminata alla pari tra Rocco Grieco della Boxe Potenza e Lillo Alessandro della Boxe Quero di Taranto; Davide Venezia della Revolutio Pisticci, ha invece avuto la meglio su David Grieco della Boxe Quero di Taranto; pari e patta tra Metteo Vena della Revolution Pisticci e Iulian Ene della Ivev Olimpic di Grottaglie; Simone Mecca della Boxe Potenza, si è imposto su Valerio Nicola della Tander Boxe  Sing di Pagani (SA); Salvatore Lavecchia della Revolution Pisticci , ha battuto Cristian Ressa della Boxe Quero di Taranto e infine Cristiano Telesca della Boxer Potenza si è imposto su Antonio Scaramella della Metropolis di Salerno. Una lunga calorosa ovazione del numeroso pubblico presente, ha salutato alla fine questa graditissima piacevole serata che ha visto protagonisti giovanissimi amanti e praticanti della box, potenziali futuri  campioni .

MICHELE SELVAGGI

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*