Confindustria:Progetto “Gran Teatro”: lodevole esempio di iniziativa privata per la crescita del territorio

 “L’iniziativa presentata questa mattina dalla nostra associata, Gestinn Matera srl, per la realizzazione, con capitali esclusivamente privati,  di un teatro tenda polifunzionale dotato di duemila posti a sedere, nella Città dei Sassi, in località Borgo Venusio, per un investimento complessivo di 2,5 milioni di euro, rappresenta un lodevole esempio dell’importantissimo ruolo che l’iniziativa privata può svolgere per la crescita del territorio, coniugando l’interesse privato con quello collettivo”.

Questo il commento del direttore generale di Confindustria Basilicata, Giuseppe Carriero, che questa mattina ha preso parte alla conferenza stampa di presentazione del progetto “Gran Teatro”, svoltasi presso l’hotel MH Matera Hotel.

Oltre al notevole risvolto occupazionale, con la previsione di 50 nuovi posti di lavoro con la sua entrata in funzione, l’opera avrà una più ampia valenza strategica al servizio dell’intera Città dei Sassi.

Il teatro tenda, infatti – come spiegato nel corso dell’incontro con i giornalisti – andrebbe a colmare una lacuna di Matera, che attualmente non ha a disposizione una struttura di queste dimensioni, in un’area facilmente accessibile e dotata di tutte le infrastrutture necessarie, evitando il congestionamento del centro. Il progetto, infatti, nasce con il chiaro obiettivo di soddisfare la domanda di operatori culturali, associazioni, residenti e turisti,  con una struttura polifunzionale, moderna e tecnologicamente avanzata in grado di ospitare, durante tutto l’arco dell’anno, una programmazione artistica, musicale, teatrale  e televisiva di qualità.

 “Un’opera destinata, quindi – ha continuato Carriero – non solo ad accogliere una programmazione di eventi di rilievo nazionale e internazionale nell’anno di Matera da Capitale europea della Cultura, ma anche, in una prospettiva più ampia, a fornire, in tempi celeri, spazi e servizi adeguati alle numerose associazioni e imprese locali specializzate nella produzione di eventi, per accompagnare la crescita culturale e turistica di Matera, ben oltre il 2019. Alla Gestinn Matera srl e alla famiglia Castellano – ha concluso il direttore generale – va quindi il plauso di Confindustria Basilicata per l’ottima iniziativa intrapresa, volano di crescita per l’intero settore turistico culturale”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*