Matera: Polizia denuncia 37enne per furto aggravato

La Polizia di Stato, a seguito di una attività investigativa condotta dalla Squadra Mobile, ha denunciato nelle ultime ore un trentasettenne residente nella provincia di Matera per furto aggravato e continuato, commesso all’interno di una cartolibreria sita in questo capoluogo.

L’uomo, già dipendente di una ditta di distribuzione di giornali e riviste, avendo la disponibilità della chiave d’ingresso dell’esercizio commerciale, in diversi giorni e per più mesi, penetrava al suo interno alle prime luci dell’alba, sottraendo di volta in volta vari oggetti.

Tuttavia, la sparizione di alcuni zaini scolastici ha insospettito il titolare, che si è rivolto agli agenti della Squadra Mobile che in pochissimo tempo hanno individuato l’autore dei furti ricostruendone i movimenti.

Gli Agenti, infatti, avendo raccolto già importanti elementi investigativi a carico del soggetto, si sono recati presso la sua abitazione di residenza, sita come detto nella provincia materana, ma l’uomo vedendo i poliziotti ha subito confessato di essere responsabile delle attività delittuose, consegnando la refurtiva sottratta nel tempo alla cartolibreria, sottoposta a sequestro e restituita al legittimo proprietario.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*