Metaponto: Carabinieri denunciano un 20enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

È stato tradito dal nervosismo il 20enne di Bitonto (BA), incensurato, in vacanza a Metaponto Lido. Nella mattinata di ieri  i Carabinieri della Stazione di Metaponto durante un servizio pattuglia, per il controllo del territorio, hanno fermato il giovane Bitontino, appiedato, il quale mostrando insofferenza e tensione durante le fasi di identificazione ha indotto i militari operanti ad un controllo più approfondito sulla sua persona che ha dato esito positivo. Sottoposto a perquisizione personale si rinveniva all’interno del suo zainetto, un involucro in cellophane contenente 5 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina. La perquisizione veniva estesa alla propria roulotte parcata all’interno del Camping dove era ospitato, con esito negativo.   Al termine degli accertamenti il giovane incensurato veniva denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*