Fp Cgil Potenza: Lavoratori igiene ambientale Comuni Alto Bradano senza stipendio, chiesto un incontro in Prefettura

“Anche questo mese i lavoratori dell’igiene ambientale del Comune di Pignola non sono stati pagati. Le motivazioni continuano ad essere le stesse.

L’azienda ha comunicato che le amministrazioni pubbliche dell’Alto Bradano e del Comune di Pignola hanno messo in ginocchio la gestione finanziaria corrente e che le banche non le fanno più credito.” La denuncia arriva da Fp Cgil Potenza in una nota.

“Da un lato l’Unione dei Comuni Alto Bradano accusa il Comune di Pignola di non aver ottemperato al pagamento delle quote per circa 700.000 euro , dall’altro l’azienda che gestisce il servizio comunica che l’Unione Alto Bradano non ha pagato fatture per oltre un milione di euro da circa un anno.

Il risultato di questo “rimpallo” è il mancato pagamento dei TFR dei lavoratori dell’igiene ambientale nei Comuni gestiti dall’Unione e i continui ritardi nei pagamenti degli stipendi per i lavoratori del Comune di Pignola.

Tale situazione non è più accettabile. Le organizzazioni sindacali, pertanto, hanno chiesto un incontro urgente in Prefettura al fine di mettere in chiaro la questione.

I lavoratori non acconsentiranno ad ulteriori ritardi e nel caso in cui l’azienda e le amministrazioni pubbliche non porteranno una soluzione immediata per risolvere la situazione si proclamerà lo sciopero generale dell’area Alto Bradano e del comune di Pignola.”

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*