Matera: Diffusione della musica all’interno e all’esterno dei locali del Centro Storico fino alle ore 01:00.

Approvata con 23 voti favorevoli e 5 astenuti, la mozione presentata dal consigliere L’Episcopia Gaspare (primo firmatario) e sottoscritta dai consiglieri Fragasso Daniele, Antezza Annunziata, De Mola Gianfranco, Sasso Vito, Toto Augusto, Paterino Giuliano, Montemurro Angelo, Iacovone Pietro, Iacovone Antonio, Rubino Rossella, Tralli Vito, Scarola Giovanni e Lapolla Angelo, ha come oggetto l’emanazione di un’ ordinanza per la diffusione della musica all’interno e all’esterno dei locali del Centro Storico fino alle ore 01:00.

” La mozione presentata in consiglio comunale – si legge nella nota –  si prefigge l’obiettivo di rispondere alla sempre più crescente esigenza di sublimare il livello di accoglienza e di promozione che una città a vocazione turistica come Matera deve avere. Nel dettaglio Matera nei mesi di Giugno, Luglio, Agosto e Settembre è interessata da un imponente flusso turistico e le attività commerciali, per migliorare la propria offerta, promuovono eventi a carattere musicale sia all’interno che all’esterno delle proprie strutture. Attualmente,- continua la nota –  tenuto conto dell’ordinanza comunale prot. n. 1246 del 5 febbraio 2002, la diffusione della musica e la conseguente cessazione degli eventi a carattere musicale deve avvenire entro e non oltre le ore 24:00. Premesso questo, è necessario fornire alle attività commerciali, nonché a qualsivoglia altro soggetto pubblico o privato, la possibilità di concludere, nei mesi estivi, le proprie manifestazioni a carattere musicale in un orario più rispondente alle esigenze turistiche. Per questa ragione la mozione intende richiedere al Sindaco, al fine di soddisfare le esigenze sopra esposte, di emanare un’ordinanza che disciplini la diffusione della musica all’interno e all’esterno dei locali presenti nel centro storico della città dei Sassi predisponendo la cessazione della diffusione della musica alle ore 01:00 nei mesi di Giugno, Luglio, Agosto e Settembre.”

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*