FERRANDINA: Trova una carta di libretto postale e la utilizza. Denunciata dai Carabinieri

I Militari della Stazione di Ferrandina hanno denunciato in stato di libertà una donna, originaria della Romania, per ricettazione e utilizzo fraudolento di carta di credito. La legittima proprietaria, una pensionata del luogo, accortasi dell’ammanco della carta, ha denunciato, ai Carabinieri della città aragonese, lo smarrimento della stessa i primi giorni di agosto e poi informato l’ufficio postale per il conseguente blocco. Qui ha ricevuto un’amara sorpresa. Dal suo conto di risparmio e a sua insaputa, nel mese di luglio, erano stati prelevati ben 4.900,00 euro, tramite 11 prelievi allo sportello ATM. Avvisati del fatto, i militari si sono messi subito in azione e, attraverso l’analisi dei prelievi, sono riusciti ad individuare la colpevole provvedendo a deferirla alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Matera. La carta utilizzata è stata sottoposta a sequestro. Ora la denunciata dovrà rispondere di ricettazione, per essersi impossessata di una cosa smarrita della quale era possibile risalire alla legittima proprietaria e indebito utilizzo di carta di credito.  

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*