ALLA GRANCIA OSPITE DOMANI LO SCRITTORE E INGEGNERE DOMENICO IANNANTUONI

Torna domani l’appuntamento a Brindisi di  Montagna, nel suggestivo Parco della Grancia, con l’affascinante storia sul Brigantaggio nel Mezzogiorno d’Italia. Per l’occasione i visitatori potranno assistere al più importante Cinespettacolo che sia mai stato realizzato sulla storia del Brigantaggio. Concepito per rappresentare in chiave moderna la dimensione sociale, culturale e storica della civiltà rurale, il Cinespettacolo “La Storia Bandita” con la collaborazione del maestro Carlo Rambaldi, vincitore di tre premi Oscar, e la regia di Victor Rambaldi, è prodotto dal Consorzio Eccellenze Turistiche Italiane (ETI) con il contributo della Regione Basilicata, del Comune di Brindisi Montagna e dell’Associazione di Volontari “Amici della Grancia”. Ospite domani  dello spazio “il Bosco culturale”, curato da Nicola Manfredelli e Pino Aprile, è Domenico Iannantuoni, ingegnere e scrittore, appassionato di storia e di economia. Pe l’occasione, nel consueto appuntamento pomeridiano prima dello spettacolo di falconeria, sarà presentato il libro “Il meraviglioso ponte sul Garigliano”, di grande attualità a seguito della tragica vicenda di Genova, con cui Iannantuoni descrive la grande opera progettata e realizzata prima dell’Unità d’Italia dall’ingegnere lucano Luigi Giura, nato a Maschito nel 1795 e morto a Napoli nel 1864, considerato un vero e proprio genio, vanto dell’ingegneria del Regno delle Due Sicilie e dell’Italia nel mondo.  Domenico Iannantuoni è anche referente del comitato “NO Lombroso”, al quale il Parco della Grancia ha aderito a sostegno

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*