VIGGIANO(PZ): CARABINIERI. 1 ARRESTO PER PORTO ILLEGALE DI ARMI

I Carabinieri della Compagnia di Viggiano, nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio e prevenzione nel contrasto dei reati contro la persona, patrimonio, armi e spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto, per detenzione e porto illegale in luogo pubblico di armi comuni da sparo, un 24enne di origine tedesca, che si aggirava per le vie del centro di Viggiano con una pistola.

In particolare, in Viggiano, i Carabinieri della locale Stazione, nel corso di un servizio perlustrativo, notavano un ragazzo aggirarsi, a piedi, per la strada principale di quel cento abitato con due pesanti valigie.

Il personale dell’Arma, accortosi che il giovane, alla sua vista, aveva accelerato il passo dirigendosi verso una strada secondaria, lo fermava e, sottoponendolo a perquisizione personale, rinveniva all’interno delle valigie, celati sotto gli indumenti, una pistola marca Reck, mod. R20, calibro 4mm ed un coltello serramanico.

Gli immediati accertamenti svolti dai Carabinieri permettevano di appurare che il ragazzo era sprovvisto di regolare titolo autorizzativo per il possesso dell’arma e che si stava allontanando dalla casa in cui viveva, portando al seguito tutti i suoi effetti personali.

Stante la flagranza di reato, il ragazzo veniva tratto in arresto.

La persona fermata, dopo le formalità di rito, su disposizione del Magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Potenza, veniva condotto presso la camera di sicurezza della Stazione Carabinieri di Viggiano, in attesa dell’udienza di rito direttissimo.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*