Gezziamoci rende omaggio alle vittime di Genova

Domani, Suoni del Futuro Remoto – il progetto coprodotto dall’Onyx Jazz Club e dalla Fondazione Matera-Basilicata 2019 e inserito nel programma ufficiale di Matera 2019 – approderà a Guardia Perticara rendendo omaggio alle vittime del crollo del Ponte Morandi di Genova. Alla presenza del sindaco Angelo Mastronardi e di don Gaetano Grippo, alle 19.45 in Piazza Vittorio Veneto – prima di dare il via al Gezziamoci 2018 – sarà dedicato ai morti di Genova e a tutte le vittime di gravi incidenti e fatti nazionali, un momento di preghiera e di riflessione.

L’evento ‘Guardia che Luna!’ si unirà idealmente alla Liguria e alla giornata di lutto nazionale, e dedicherà ad essa alcune sue iniziative. Lo spazio di Silvana Kuhtz, Marianna Campanile e gli studenti del liceo Duni-Levi verrà, infatti, dedicato al tema del ricordo e della memoria.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*