Coldiretti:Parte la raccolta del pomodoro, Ma manca il centro di accoglienza

Lunedì prende il via la raccolta del pomodoro nell’area nord della Basilicata, ed in particolare a Palazzo San Gervasio, e purtroppo il centro di accoglienza non sarà attivo per quella data. E’ quanto denuncia Coldiretti Basilicata. “Purtroppo gli errori passati non insegnano nulla nella nostra regione- spiega il presidente di Coldiretti Basilicata, Piergiorgio Quarto – la dimostrazione è il fatto che a poche ore dall’avvio della stagione della raccolta del pomodoro, i tanti lavoratori stagionali non avranno dove stare. Nei giorni scorsi il Consiglio regionale ha stanziato le risorse necessarie per il centro di Palazzo San Gervasio, ma bisognerà attendere la prossima settimana per l’avvio delle procedure e l’affidamento della gestione della struttura. Ritardi che si potevano e si dovevano evitare – aggiunge Quarto – è da mesi che se ne parla e puntualmente si devono registrare i soliti problemi. Tale criticità è aggravata dalle condizioni climatiche: le piogge bloccano l’utilizzo delle macchine per la raccolta. È urgente che le Istituzioni intervengano rapidamente per dare tranquillità ad un comparto altrettanto importante per la nostra regione. Il caporalato – conclude Quarto – si sconfigge anche con azioni tempestive e sinergiche tra i vari protagonisti della filiera del pomodoro”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*