Pignola: Contrasto al lavoro nero ed all’impiego di manodopera irregolare da parte dei Carabinieri.

I Carabinieri della Compagnia di Potenza, unitamente a personale del locale Ispettorato Territoriale del Lavoro, nel corso del fine settimana quando maggiore è la presenza di avventori presso le attività commerciali, hanno effettuato mirati servizi di controllo del territorio tesi al contrasto del lavoro nero e dell’impiego di manodopera irregolare. In tale ambito, al fine di tutelare gli interessi dei lavoratori, sono state effettuate ispezioni presso esercizi commerciali operanti nel settore della ristorazione.

In particolare, in Pignola, sono stati controllati tre ristoranti ed intervistati venti lavoratori, riscontrando le irregolarità di seguito riportate:

  1. nel primo veniva constatato l’impiego di 3 lavoratori irregolari su 12, elevate sanzioni amministrative per un importo di € 9.000,00 ed adottato il provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale, con ulteriore sanzione amministrativa di € 2.000,00;

  2. nel secondo veniva constatato l’impiego di 1 lavoratore irregolare su 2, elevate sanzioni amministrative per un importo di € 9.000,00 ed adottato il provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale, con ulteriore sanzione amministrativa di € 2.000,00;

  3. nel terzo veniva constatato l’impiego di 1 lavoratore irregolare su 7 ed elevate sanzioni amministrative per un importo di € 3.000,00.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*