Cinemadamare, a Matera dal 7 al 12 agosto, con Peter Greenaway

Tra i più geniale registi contemporanei; tra i più innovativi del linguaggio della nuova iconografia filmata; quasi un “profeta” di una nuova società delle immagini (“che cosa è più l’Immagine?”): il regista inglese Peter Greenaway è lo special guest della 16.esima edizione di CinemadaMare, a Matera. Il singolare cineasta britannico, come stile di CdM sarà nella città dei Sassi non per “fare passerella”, ma per essere disposizione dei filmmaker (tra cui decine di Lucani) che seguono la carovana del Travelling Cmpus, inventato da Franco Rina. Greenaway, infatti, non solo porterà due dei suoi più significativi film (proiezioni in Piazza San Giovanni, 7 e 8 agosto, dalle ore 21.30 in poi, alla presenza del regista); ma terrà una delle sue famosissime e preziosissime Masterclass (mercoledì, 8 agosto 2018, presso il Cinema Piccolo di Matera: ad iniziare dalle ore 10.00; ingresso libero e gratuito, fino ad esaurimento posti); e in più, si metterà a disposizione dei giovani cineasti di CinemadaMare, per una “consulenza” immediata, sul set, a favore dei lavori degli stessi filmmaker. “l’orgoglio di avere con noi, Peter Greeneway, nella nostra città di Matera –spiega il direttore Franco Rina- è immenso; ma ancora di più importante, fedele al nostro Format, invertire ancora una volta, il “normale” svolgersi degli eventi di cinema: da noi, a CdM, punto di riferimento dei filmmaker, è la star di turno che segue il lavoro dei suoi colleghi in erba, e non il contrario”. Anche quest’anno, CinemadaMare si svolge con il sostegno della Regione Basilicata, di Sensi Contemporanei e dell’Agenzia per la Coesione Territoriale.

Dettagli:

  • Il Cineasta inglese sarà in piazza San Giovanni la serata inaugurale di martedì 7 agosto (ore 21.30) per presentare il suo film «Nightwatching», sui misteri dell’arte di Rembrandt. La sera successiva, invece, Greenaway introdurrà alla visione del film «Tulse Luper», la pellicola girata nel 1993
  • Ogni sera in piazza San Giovanni, a partire dalle 21.30, è in programma la proiezione dei cortometraggi iscritti durante l’anno al concorso principale di CinemadaMare, con titoli provenienti da 72 Paesi.
  • ad un anno dalla scomparsa di Paolo Villaggio (3 LUGLIO 2017), CinemadaMare ricorda l’attore genovese con tre serate dove, a partire dalle 21.50, verranno proiettate alcune pellicole «storiche» >
  • Nell’ambito delle attività dedicate alla formazione cinematografica, CinemadaMare sabato 12 agosto, presso il cinema Piccolo Piccolo (ore 11), workshop di recitazione, con Adriano De Santis, tutor di Recitazione al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma
  • Domenica, 12 agosto, nella serata finale, è il giorno della Weekly Competition, con la proiezione dei cortometraggi girati a Matera dai giovani filmmakers che partecipano al raduno cinematografico internazionale itinerante, con la premiazione dei migliori lavori. Tutte le proiezioni sono gratuite.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*