Teatri Uniti Basilicata ultimi appuntamenti stagione estiva

Musica, danza, prosa, cabaret e circo. Settimana ricca di spettacoli  della stagione estiva del Consorzio dei Teatri Uniti di Basilicata. “Da Nord a Sud, da Est a Ovest, – si legge in una nota – quest’ultima settimana si rivolge a tutta la regione valorizzando siti patrimonio storico artistico della Basilicata e coinvolgendo grandi e piccini.
Si comincia con ballerini di fama internazionale come l’etoile lucano del Teatro Alla Scala di Milano Claudio Coviello che questa sera alle 21.30 con il Gala sul palco del Teatro Lovaglio nel meraviglioso borgo di Venosa chiuderanno la settimana intensiva dedicata alla danza con ArtFest trasformandola nella capitale internazionale della danza per una notte portando in scena un quadro coreografico di Roland Petit, uno dei coreografi più importanti del ‘900 e danzatore all’Opéra di Parigi.
Sempre questa sera, a Campomaggiore inizierà l’omaggio a Rocco Scotellaro, uno dei maggiori poeti e intellettuali lucani con I fuochi di San Pancrazio di Rocco Scotellaro, con Francesco Sigillino. Lo spettacolo narra la vita di un Pirotecnico Lucano e della sua famiglia attraverso le disgrazie, le difficoltà, i modesti successi, la fama raggiunta in una cerchia sempre più larga di paesi, le sventure che lo obbligano a ricominciare continuamente da capo e al coraggio col quale le affronta e continua la sua vita. Tratto da una storia vera, coinvolgente, presenta allo spettatore una Lucanità inedita. A questo spettacolo è affidata anche la chiusura della stagione estiva dei Teatri Uniti di Basilicata l’11 agosto a Grumento, a significare e simboleggiare la volontà di radicamento con la storia e la ferrea volontà di valorizzare i luoghi della terra con lo spettacolo dal vivo. Nel mezzo la replica a Marconia di Pisticci l’8 agosto.
Chiude l’offerta che inizia lunedì 6 agosto lo spettacolo di teatro ragazzi “La stanza dei giochi” dedicato ai più piccoli.
Torniamo alla danza, disciplina che quest’anno ha avuto un ruolo importante nella programmazione del Consorzio e che continuerà ad averlo con gli ultimi due appuntamenti inseriti nella stagione estiva, entrambi affidati a Matteo Bittante.
L’8 e 9 agosto sarà la volta della prestigiosa DanceHaus Company che a Matera presenterà un originale percorso performativo site specific all’interno degli spazi del presitgioso Palazzo Lanfranchi. Questa location, simbolo della città di Matera, attraverso il gesto dei danzatori e le immagini video diventa il luogo deputato all’incontro tra tradizione, classicismo e contemporaneità. Lo speciale focus danza del Consorzio si concluderà, il 10 agosto, sempre a Matera, con lo straordinario “Anatomy of Inspiration” nato dalla collaborazione creativa del coreografo Matteo Bittante con il cantante e compositore polistrumentista, Chris Costa e con lo stilista tedesco dal gusto rock, Tom Rebl, e prodotto dalla DanceHaus Company. Sette ballerini in scena portano a riflettere sulla condizione in cui ciascun individuo vive all’interno della società, e sulla relazione che l’arte ha con il potere.
Il 9 e 10 agosto, infine, torna in scena il fantastico duo Dosto & Yevski che ha debuttato a Marconia di Pisticci il 25 luglio scorso. Le date da segnare sull’agenda per non perdere lo spettacolo sono 9 agosto a Vaglio e il 10 agosto a Irsina. Dosto al pianoforte e Yevski al contrabbasso, in compagnia della mezzosoprano Donna Olimpia, con il loro Rap-sodia, per la regia di Pino Ferrara, ripercorreranno la storia della musica dall’operetta al tango, da Mozart a Modugno, senza dimenticare un pizzico di Rap e molto altro”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*