A Nova siri due eventi dell’ ’Ass. Culturale Sud “Gigi Giannotti”

L’Ass. Culturale Sud “Gigi Giannotti” di Nova Siri in collaborazione con la Pro Loco di Nova Siri, il Contributo della Regione Basilicata e del Comune di Nova Siri, presenta la XXI Edizione del Siris Festival.

Due appuntamenti in programma per l’edizione ventunesima, uno in programma per l’8 agosto (“Sotto il cielo di Bollita) e l’altro per il 10 (La Notte dei Briganti).

SOTTO IL CIELO DI BOLLITA

L’Evento “Sotto il cielo di Bollita”, giunta alla III edizione, si avvale per il primo anno del prestigioso patrocinio del MiBact, e rientra nelle manifestazioni dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018. E’ inserito nell’elenco dei beni culturali intangibili della Regione Basilicata. E’ caratterizzato da un percorso teatralizzato itinerante “A spasso sotto il cielo di Bollita”, testo e Regia di Mariadele Popolo, a cura del “Gruppo Giano Teatro”, che rievocherà i personaggi del luogo. Il percorso sarà animato dall’“Altilia Stupor Mundi” gruppo di Sbandieratori e Musici di Altamura, mentre il Corteo Storico in costumi d’epoca e “Danze Storiche” a cura della “La Marchesana di Laterza” .

Banchi didattici di antichi mestieri e Luna park medievali saranno curati dall’Associazione “La Ribeca” di Castellaneta. Il percorso musicale sarà affidato alle sonorità del “Trio Rag” di Nova Siri.Artisti di strada e spettacolo di fuoco “Ignifera” della Compagnia Centiforme, completeranno il percorso. Figura centrale, ricordata e richiamata per tutto il percorso, la figura del compianto professore Gigi Giannotti.

LA NOTTE DEI BRIGANTI

L’evento “La Notte dei Briganti”, giunto alla X edizione, prevede un Percorso teatralizzato dal titolo “Briganti e Brigantesse”, testo e regia di Giulia Guida e a cura della Compagnia di Teatro “I Fuochi Fatui” di Nova Siri, con le musiche di Marenza & Co.

A Nova Siri, in un suggestivo e scenografico centro storico, lo spettatore viene accompagnato in un vero e proprio viaggio nelle terre lucane tra il 1799 ed il 1861 per arrivare al 1900 con Artisti di strada che animeranno il percorso: spettacolo di bolle “Una bolla tira l’altra” a cura della Compagnia Centiforme, statute viventi, micromagia, clown, estemporanea d’arte a cura di Vittorio Vertone, Giulio Giordano, Antonio Palazzo, Bug, Enza Tricarico, completeranno il percorso.

I concerti musicali de “I Rivota Popolo” e dei “Ritmo Binario” faranno da cornice alla manifestazione. La Banda musicale “AMC Boleto” animerà la parte del percorso del 1900.

Per i più piccoli il “Teatro dei Burattini”, racconterà la storia dei Briganti.

Saranno allestiti nei palazzi storici i Musei: Contadino e quello della Memoria. Figura centrale, per tutta l’ora e mezza circa di vera emozione, Carmine Donatelli Crocco.

Durante le serate dell’8 Agosto e del 10 Agosto è possibile degustare il piatto tipico “ A’ Trappitar” nella Locanda di Bollita, l’8 Agosto, nella Locanda dei Briganti, il 10 Agosto.

E’ previsto un servizio di navetta gratuito con partenza dai Villaggi Turistici di Marina di Nova Siri.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*