Po Fesr, sottoscritti a Policoro gli Accordi per la valorizzazione turistica dei Comuni del Metapontino e di Maratea

Sono stati sottoscritti stamane, nella sala consiliare del Comune di Policoro, gli Accordi di Programma tra la Regione Basilicata, i Comuni del Metapontino (Bernalda, Nova Siri, Pisticci, Policoro, Rotondella e Scanzano Jonico) e il Comune di Maratea finalizzati al sostegno per la fruizione integrata delle risorse culturali e naturali dei territori e alla promozione delle destinazioni turistiche. Erano presenti per la Regione Basilicata la vicepresidente Flavia Franconi, l’assessore alle Politiche di sviluppo, lavoro, formazione e ricerca, Roberto Cifarelli, l’Autorità di gestione del Po Fesr Basilicata, Antonio Bernardo e Antonio di Sanza dello staff di segreteria tecnica del Presidente.

L’investimento per la riqualificazione delle zone lido della costa del Metapontino di 6 milioni di euro è finalizzato al sostegno della fruizione integrata delle risorse culturali e naturali a spiccata valenza turistica, nonché a supporto delle attività escursionistiche, salutistiche, ludico-sportive, naturalistiche, legate al potenziamento dell’attrattività delle mete turistiche dei comuni coinvolti e alla diversificazione dell’offerta turistica regionale, facendo della costa ionica lucana una vera e propria destinazione turistica unitaria, migliorando significativamente la qualità dell’offerta, sempre più attenta alla cura dell’ambiente e alle mete esperienziali. Al Comune di Maratea è destinato 1 milione di euro volto alla realizzazione dell’operazione denominata “Il circuito dell’acqua della storia e dei paesaggi della Costa di Cersuta di Maratea” che comprende tra gli altri interventi la riqualificazione dell’antica fontana – lavatoio di Cersuta e il percorso pedonale e ciclabile ed Intervento di messa in sicurezza del costone roccioso – Tratto ex SS18.

Le sottoscrizioni di oggi chiudono la procedura negoziata, avviata dal governatore Marcello Pittella a maggio 2018, per la selezione degli interventi a valere sulla Linea di Azione 6C.6.8.3 del Po Fesr Basilicata 2014-2020.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*