A Policoro la presentazione del “Servizio di salvataggio spiagge libere”

Mercoledì 1 Agosto alle ore 09.00, sarà ufficialmente presentato il “Servizio di salvataggio spiagge libere” presso il Circolo Velico Lucano, risultato affidatario dopo l’espletamento delle relative procedure amministrative. L’impegno e la sensibilità dell’Amministrazione nella direzione della sicurezza, trova pertanto una significativa conferma, già segnata dopo circa dieci anni, dalla recente istituzione della Guardia Medica Turistica. “Questa iniziativa – sottolinea il Sindaco, arricchisce e migliora l’offerta turistica globale della nostra città.

Il programma dell’evento prevede un momento informativo e uno formativo per il personale addetto al salvamento impiegato nei lidi e nelle spiagge libere consistente in un “refresh” delle pratiche di primo soccorso con l’impiego di manichini e defibrillatore. Gli istruttori saranno il Dott. Antonio Mazzarella, Anestesista Rianimatore dell’Ospedale di Policoro e il Capitano di Vascello (San) Fiorenzo Fracasso, Anestesista Rianimatore Capo del Servizio di Medicina Iperbarica del Centro Ospedaliero Militare di Taranto. Grazie alla collaborazione della Marina Militare, alle 11.30, sarà possibile assistere, nelle acque antistanti al Circolo Velico, a un’esercitazione di recupero naufrago con l’intervento di un elicottero SH90 del 4° Gruppo Elicotteri di Grottaglie al Comando del Capitano di Fregata Ciro Sannino.”

 “Dopo la riapertura della Guardia medica, un altro importante passo – afferma Enrico Mascia – per elevare ulteriormente la qualità del servizio di balneazione per i cittadini e per i turisti.  Sulla sicurezza in mare non si scherza, fornire un servizio professionale e curato è un mio preciso dovere”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*