Bari. Incappa in un posto di controllo dei Carabinieri. Arrestato 28enne di Scorrano (LE), trovato con oltre mezzo chilo di cocaina occultata nella portiera dell’auto. 

Ieri mattina i militari del Nucleo Radiomobile di Bari hanno arrestato NATALI Simone, 28enne di  Scorrano (LE) per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il predetto è incappato in uno dei numerosi posti di controllo messi in atto su tutta la provincia di Bari per prevenire e reprimere reati in genere, in questo caso, dislocato nei pressi del casello autostradale “Bari Nord”.

I militari operanti hanno quindi intimato l’alt ad un’utilitaria che aveva il parabrezza danneggiato, alla cui guida vi era il 28enne. Alla richiesta dei documenti, a causa del suo atteggiamento sospetto ed insofferente, il giovane veniva sottoposto ad un più approfondito controllo e, tramite la centrale operativa, veniva fatta affluire sul posto un’unità antidroga del vicino Nucleo Cinofili di Modugno (BA). Grazie al fiuto del cane One,  che ha segnalato con insistenza qualcosa di sospetto all’interno della portiera lato guida dell’utilitaria, i militari operanti, dopo aver smontato il pannello a protezione della carrozzeria, hanno potuto rinvenire e sequestrare circa  grammi 575 grammi di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”.

Il 28enne è stato così arrestato e  tradotto presso la locale casa circondariale, a disposizione della competente A.G..

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*