Lavello:Una persona denunciata in stato di libertà per porto illegale di coltello.

Nel corso dei servizi di controllo del territorio svolti dai militari della Compagnia Carabinieri di Venosa, nella mattinata di ieri, un 36enne marocchino residente a Melfi (PZ) è stato denunciato in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria per porto illecito di armi e/o oggetti atti ad offendere.

In particolare, lo stesso, a bordo della propria autovettura, veniva fermato ad un posto di controllo da personale della Stazione di Lavello (PZ), lungo la s.s. 655 del citato centro.

Sottoposto a perquisizione personale e veicolare d’iniziativa, il soggetto veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico lungo 27 centimetri, di cui lo stesso non giustificava il porto, motivo per cui i Carabinieri lo deferivano all’A.G.

Comando Provinciale di Potenza

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*