Inchiesta sanità lucana: Marcello Pittella rimane ai domiciliari

Resta ai domiciliari, il Presidente della Regione, Marcello Pittella, sospeso dal suo incarico dal 6 luglio scorso, quando per richiesta del gip di Matera. è ai domiciliari per l’inchiesta sulle raccomandazioni e irrigeolarità dei concorsi nella Sanità Lucana. Sarà ora il tribunale del Riesame a decidere se accogliere o meno il ricorso presentato dai legali di Pittella, che hanno chiesto l’annullamento delle misure cautelari. Il tribunale del Riesame si pronuncerà entro Domenica.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*