Nomine Commissione Iaa, scattano i poteri sostitutivi

L’etologo Angelo Quaranta è stato designato quale componente della Commissione per gli interventi assistiti con gli animali. La sua nomina (ha ottenuto 7 voti, 6 le schede bianche) è avvenuta nella riunione straordinaria del Consiglio regionale convocata oggi anche per la designazione di altri quattro componenti nell’organismo istituito in attuazione della legge regionale n. 35/2017 (Promozione delle terapie, dell’educazione e delle attività assistite con gli animali). Nella votazione successiva, relativa alla nomina di due rappresentanti delle associazioni del privato sociale operanti nell’ambito degli interventi assistiti con gli animali, constatata l’essenza del numero legale (erano presenti in Aula al momento del voto i consiglieri Cifarelli, Lacorazza, Leggieri, Perrino, Rosa e Santarsiero) il presidente dell’Assemblea Santarsiero ha sciolto la seduta.

Per la designazione dei quattro esperti (un terapista della riabilitazione con competenza in interventi assistiti con gli animali, due rappresentanti delle associazioni del privato sociale operanti nell’ambito degli interventi assistiti con gli animali e un addestratore di equidi specializzato in doma dolce con comprovata esperienza in terapie assistite con gli animali e interventi assistiti con gli animali) sarà applicato l’articolo 9, comma 1, della legge 32 del 2000, in base al quale, qualora il Consiglio non provveda alle nomine neanche nella seduta straordinaria, “la relativa competenza è trasferita al Presidente del Consiglio che è tenuto ad adottare i relativi atti entro i successivi tre giorni, sentiti i capigruppo consiliari”. Santarsiero effettuerà quindi le nomine entro la mezzanotte di lunedì 16 luglio 2018.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*