Approvato progetto per adeguamento rete antincendio esterna dell’Aor San Carlo

La Regione Basilicata ha approvato il progetto per i lavori di sistemazione e adeguamento della rete antincendio esterna del plesso ospedaliero San Carlo di Potenza.

Lo ho comunicato l’assessore alle Politiche della Persona della Regione Basilicata Flavia Franconi.

Finanziati per 917.018,21 euro nell’ambito del “Programma di adeguamento antincendio delle strutture del SSR” del Ministero della Salute, i lavori sono finalizzati ad ottimizzare la rete esterna antincendio dell’Azienda ospedaliera San Carlo, a riqualificare la centrale di pressurizzazione e della riserva idrica, a riposizionare gli idranti soprasuolo in conformità alla corrente norma, anche in considerazione del nuovo layout ospedaliero modificato dalla costruzione dei nuovi padiglioni, ed, infine, ad implementare un sistema evoluto di gestione della rete.

“L’approvazione del progetto, a cui dovrà seguire l’aggiudicazione dei lavori, è un passo importante –  ha dichiarato la Franconi – per elevare i livelli di sicurezza di una struttura ospedaliera, che rappresenta uno dei principali punti di riferimento del sistema sanitario lucano. Intervenire sul potenziamento della rete antincendio esterna del plesso ospedaliero significa, non solo adeguarsi alla recente disciplina normativa in materia, ma soprattutto migliorare e garantire ulteriormente le condizioni degli operatori e degli utenti”.

L’AOR San Carlo dovrà aggiudicare i lavori nei prossimi mesi.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*