Matera in Musica: musica da balletto e atmosfere gitane per “Bolero di Ravel”

Musica da balletto e atmosfere gitane per il prossimo appuntamento di Matera in Musica. Il 17 luglio alle ore 21 sulla Terrazza di Palazzo Lanfranchi andrà in scena “Bolero di Ravel”. Musiche di Sarasate, Chabrier e Ravel con il giovane e talentuoso violinista Riccardo Zamuner che sarà accompagnato dall’Orchestra della Magna Grecia diretta dalla giapponese Mayana Ishizaki, vincitrice della seconda edizione del Concorso Internazionale di Direzione d’Orchestra “Nino Rota”.

Tra i brani della serata il grande “Bolero” di Maurice Ravel.

Il Boléro composto nel 1928 è una musica da balletto divenuta famosa anche come brano da concerto. Si tratta del bolero più celebre mai composto, nonché l’opera più popolare del compositore. Uno degli aspetti che maggiormente colpisce del Bolero di Ravel, ed ancora stupisce a quasi ottant’anni dalla sua prima rappresentazione, è la forza del coinvolgimento emotivo – quasi fisicamente tangibile – che esso suscita nello spettatore, contrapposto all’estrema semplicità dei mezzi musicali impiegati.

Il programma della serata:

M.Ravel – Bolero

E.Chabrier Espana

M.Ravel – Tzigane

P.d.Sarasate – Carmen Fantasy

P.d.Sarasate – Zigaresca

“Matera in Musica – Estate 2018” proseguirà tra luglio e agosto animando la Città dei Sassi con la rassegna promossa da Basilicata Circuito Musicale in collaborazione con l’Orchestra della Magna Grecia e del Festival Duni.

Appuntamenti per tutti i gusti che grazie alla collaborazione con il Polo Museale della Basilicata – MIBACT, il Comune di Matera, la Regione Basilicata permetteranno di vivere una magica esperienza: incontrare gli artisti prima degli eventi nelle sale del Museo di Palazzo Lanfranchi. Si tratta di un’occasione riservata ai possessori del biglietto del museo. I vantaggi non finiscono qui, chi esibirà il ticket del Museo di Palazzo Lanfranchi o del Museo Ridola, acquistato nell’arco di una settimana prima dell’evento ICO avrà uno sconto del 20% sul prezzo di ingresso al concerto. La bellezza della cultura raddoppia con la rassegna estiva di Matera in Musica che vedrà l’inizio dei concerti alle ore 21.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*