Marconia, 15 luglio evento “Posso anch’io. Oltre la barriera”

Sarà una serata di sport e spettacolo quella che si terrà il 15 luglio nella centrale piazza Elettra di Marconia. L’evento #possoanchio – Oltre la barriera che segnerà il debutto della squadra di Powerchair football (calcio in carrozzina) del PowerAlbatros Marconia.

Lo comunicano in una nota gli organizzatori.

La serata sarà organizzata per Albatros dall’associazione Art Factory , patrocinata dalla ProLoco Marconia e sostenuta dalle associazioni MaMa, Agata, Cecam di Marconia e la Cooperativa Segnali di fumo che gestisce il Palazzetto dello Sport di Marconia, messo a disposizione gratuitamente per gli allenamenti della squadra.
L’evento sarà strutturato in due moduli, una prima parte di presentazione del progetto, del gruppo di volontari che lo hanno reso possibile e soprattutto il debutto della squadra Poweralbatros Marconia. Il secondo modulo riguarderà la presentazione del Powerchair Foofball a livello nazionale da parte del delegato Fispes per la Basilicata Gerardo Zandolino e del mister tecnico della disciplina Diego D’Artagnana. A relazionare ci sarà anche il presidente Coni Basilicata Leopoldo Desiderio e del Cip Pasquale Polese, tra gli ospiti anche il presidente nazionale Fipic (Federazione italiano pallacanestro in carrozzina) .
La serata continuerà con una partita dimostrativa che si svolgerà nell’area antistante la Chiesa.
Un evento che avrà come filo conduttore il tema dell’inclusione, presenteranno infatti la serata i ragazzi del laboratorio di inclusione e socializzazione Sguscio, nato lo scorso marzo e sostenuto dall’Asd Albatros, il cui obiettivo è rompere il guscio delle abitudini, dei limiti strutturali e dei limiti imposti per trovare al di fuori delle quattro mura domestiche un’esperienza nuova, diversa, fatta d’incontri, di scambi, gioco, divertimento, riflessione, creatività, cultura, di slancio verso l’autonomia. Grazie al supporto della Cooperativa Segnalis di Matera verrà offerto per la serata il servizio di interpretariato Lis (lingua italiano dei segni )
Spalla dei ragazzi e special guest della serata all’insegna del divertimento il comico lucano Dino Paradiso.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*